#
#

Luc Druez, belga di nascita, ma profondamente europeo nel cuore, è la persona che si cela dietro Decluuz, il suo pseudonimo artistico e la marca tessile LcD creata nel 1992.

Dopo aver studiato musica al Conservatorio Reale di Bruxelles, Luc Druez ha intrapreso un percorso artistico diverso, dedicandosi alla creazione di opere nel campo tessile, come nuova forma di espressione. Le sue colorate creazioni, realizzate tessendo sapientemente a mano fili di rame e fibre metalliche in Italia, Belgio e Francia, sono diventate le sue opere emblematiche.

Dopo il suo progetto itinerante legato alle figure femminili e al numero sette, altrettanti quadri di grandi dimensioni ritraggono uomini di epoche e culture ben diverse accomunati dall’aver subito un tradimento passionale.

I personaggi scelti per questa nuova tematica Le Temps des Cocus, sono: Adamo, per la storia delle religioni, Menelao, nell’immaginario mitologico, Molière per la letteratura, Enrico VIII per il racconto storico e la tragedia shakespeariana, Frédéric Chopin per la musica, Ken di Barbie per rappresentare il mondo dell’infanzia e Blake Carrington per la cultura pop televisiva tipico del consumismo anni Ottanta.

Raffigurati come busti delineati dalla fibra di metallo, stravolta dalla sua funzione primaria, rimanda grazie ai materiali prescelti all’arte dell’intreccio caro agli arazzi d’epoca.

Fotografie Jerome Galland

VISITA IL SITO

www.decluuz.eu

SCOPRI LE ALTRE AZIENDE